-----------------------------------
 I NOSTRI CANI
-----------------------------------
 LE CUCCIOLATE
-----------------------------------
 L'ADDESTRAMENTO
-----------------------------------
 GLI STANDARD
-----------------------------------
 L'ALIMENTAZIONE
-----------------------------------
 LA RAZZA
-----------------------------------
 GLI STORICI
-----------------------------------
 LA STORIA
-----------------------------------
 RICONOSCIMENTI
-----------------------------------
 LINK AMICI
-----------------------------------
 
 
CANE CORSO NOME EPIRO

 INFORMAZIONI SULLA RAZZA

 
CANE CORSO NOME DOLLY

 Il Corso è una razza molossoide italiana molto antica, le cui radici affondano indietro nel tempo, ma riscoperta solo di recente. Il suo riconoscimento ufficiale è stato infatti ratificato dall'ENCI soltanto nel 1994 dopo un articolato iter che ha visto la nascita prima del Libro Aperto, un registro in cui sono stati recensiti i soggetti meritevoli di attenzione in base al progetto di standard redatto nel 1987 dal Dr. Morsiani, e poi del LIR in cui vengono registrati i soggetti capostipiti di cui non si conoscono gli ascendenti ma in possesso delle caratteristiche di tipicità della razza indicate dallo standard. Pur rimandando, per gli approfondimenti storici e culturali, alle pagine del sito dedicate alla storia e alle origini della razza con tanto di raffigurazioni iconografiche e di riferimenti letterari relativi alla presenza di questo Molosso in Italia da tempo immemore, vogliamo qui evidenziare che la razza, al momento della sua riscoperta negli anni '70, non contava su un numero di esemplari adeguato alla diffusione che la stessa aveva avuto nel passato, ad esempio prima della seconda guerra mondiale. Il programma di recupero, pertanto, si è basato sul reperimento di pochi soggetti tipici che, in qualche modo, richiamavano quelle caratteristiche che facevano del Corso un valido ausiliare per l'allevatore di bestiame, per il cacciatore di cinghiali e tassi o per il massaro in generale.

Il Corso, nonostante il suo nome possa trarre in inganno, è un cane assolutamente italiano, forgiato nelle campagne delle regioni del Sud Italia, in Puglia, in Basilicata, in Campania ecc. La sua presenza in Italia è testimoniata da numerosi riferimenti a questa razza contenuti in innumerevoli scritti del passato remoto e recente. Si tratta, quindi, riassumendo, di un cane di tipo molossoide forte e robusto, massiccio ma allo stesso tempo elegante, di carattere deciso e coraggioso ma estremamente affidabile e generoso. Fedele al padrone, difende con tutto se stesso la sua famiglia ed i suoi beni. E' un cane molto addestrabile a patto che si abbia polso.

 LA STORIA: IL MOLOSSO ITALIANO

 
© 2009 Allevamento Cane Corso "Di Paianello" - CAPRANICA - Tel. +39 347 90.39.955 - Cod. Fiscale/Partita IVA: CRMMRA63T24H501G
Applicazione realizzata e gestita da www.lapoweb.it